Progetto Danza e/Ŕ Cultura, Un Ponte tra Italia e Israele

Audizione di giovani danzatori, Ravenna 29 maggio 2011 ore 14,00

Il 29 Maggio alle ore 14.30 presso l’Accademia Cecchetti di Ravenna, via Manganina 5, si terrà l’audizione emiliano-romagnola rivolta a giovani tersicorei con buone basi di tecnica classica e contemporanea, di età compresa tra i 16 ed i 19 anni per la selezione di elementi da inserire nel Progetto Danza e/è Cultura, Un Ponte tra Italia e Israele.

Il progetto è promosso dalla fondazione Flavio Vespasiano e dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, in collaborazione con l'Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “A.Oriani” di Faenza (Ravenna).  

La selezione permetterà l’accesso ad un workshop di aggiornamento sulla coreografia contemporanea finalizzato  alla messa in scena di una creazione originale che porterà i giovani danzatori selezionati a calcare il palcoscenico della prossima edizione 2011 del Reate Festival a Rieti nel mese di agosto.

Danza e/è Cultura nasce in seno ad un segmento di master di aggiornamento e approfondimento preprofessionale mirato al settore coreutico e coordinato artisticamente da Monica Ratti e Valentina Marini. Si rivolge ad un numero di 20 danzatori di età compresa tra i 16 e i 19 anni - 10 di nazionalità italiana e 10 di nazionalità israeliana. I danzatori italiani saranno scelti in Italia tramite una serie di audizioni, di cui quella del 29 maggio a Ravenna precede la visione conclusiva che si terrà a Rieti il 2 giugno.

Per la parte israeliana a Tel Aviv si terrà un’unica selezione il 7 giugno prossimo presso il Suzanne Dellal Center, sede del Batsheva Dance Company, partner dell’iniziativa.

E’ obbligatorio confermare la propria presenza all’audizione con invio di foto e c.v. tramite e- mail

INFO valentina.marini.rm@gmail.com      348 9119482    

 

 

 

 

 

Proprietà dell'articolo
data di creazione: 23/05/2011
data di modifica: 27/05/2011